Un appuntamento da non perdere per approfondire sostenibilità, agro-ecologia, economia circolare, protezione del suolo, delle risorse, dell’ambiente e della natura

 

FIERAGRICOLA NEL SOLCO DELL'INNOVAZIONE

Fieragricola accompagna dal 1898 il mondo agricolo nel proprio percorso di crescita e ammodernamento, per favorire la produttività e la redditività delle imprese e sostenere lo sviluppo delle aree rurali.

La trasversalità espositiva, la verticalizzazione delle filiere, l’attenzione alle produzioni ad alto valore aggiunto, l’innovazione sono i pilastri della manifestazione. Una panoramica completa che pone l’accento anche su sostenibilità, agro-ecologia, economia circolare, protezione del suolo, delle risorse, dell’ambiente e della natura.

UN'AGRICOLTURA SEMPRE PIÙ SMART

Il futuro sarà dell’agricoltura “smart”, caratterizzato da uno sviluppo rurale sempre più digitale e attento alle risorse produttive, ai fattori ambientali, climatici e sociali, alla trasparenza e alla cooperazione delle filiere, all’economia circolare, così da ridurre gli sprechi e valorizzare il riuso.

L’innovazione in campo agricolo è quindi tra le leve più determinanti per il prossimo futuro. Fieragricola intende sostenere tale innovazione con un’area dedicata a tutte le soluzioni innovative, tecnologiche e digitali volte a migliorare l’attività del settore in termini di resa, sostenibilità ambientale, efficienza tecnica e qualità.

AGRICOLTURA ED ENERGIA, UN BINOMIO VINCENTE

Transizione ecologica e redditività aziendale come una delle risposte al futuro dell’agricoltura.

Le agroenergie e l’agrovoltaico coniugano pienamente questi due aspetti, nuovi modelli di business con le aziende agricole sempre al centro. Fieragricola 2022 pone l’accento proprio su questi settori, già sviluppati nelle precedenti edizioni, chiamati a rispondere, assieme all’agricoltura, alle grandi sfide del ventunesimo secolo: nutrire una popolazione in costante aumento e salvaguardare il pianeta, l’ambiente, le risorse idriche, il paesaggio.