Fieragricola un valido partner per raggiungere e consolidare i nostri obiettivi.

È conto alla rovescia per la 114ª edizione di Fieragricola, rassegna internazionale dedicata all’agricoltura, con una formula trasversale che unisce in una sola manifestazione meccanica agricola, zootecnia, energie da fonti rinnovabili, colture specializzate ad alto valore aggiunto, servizi, chimica e mezzi tecnici per l’agricoltura, due aree dinamiche.

L’Ufficio stampa di Fieragricola ha intervistato alcuni dei protagonisti della manifestazione, in programma a Veronafiere dal 29 gennaio all’1 febbraio 2020.

 

Perché avete scelto di partecipare a Fieragricola? È un ritorno a Verona o la prima partecipazione alla manifestazione?
La prima volta a Verona: le motivazioni sono molteplici, noi crediamo che l’avicoltura italiana abbia bisogno di un palcoscenico degno dell’importanza che questo settore occupa nel patrimonio agroalimentare italiano.
Abbiamo partecipato in passato a 5 edizioni della Fieravicola di Forlì, dal 2011 in poi, e l’abbiamo vista anno dopo anno, perdere attrattive, visitatori, espositori ed interessi. Questo ci ha costretto a guardarci intorno e a cercare un’alternativa
Abbiamo creduto fin dal 2017 al progetto di rilancio del settore avicolo di Fieragricola, ed abbiamo cercato di coinvolgere anche tutti i più importanti costruttori nazionali di attrezzature avicole. La “presenza di tutti” avrebbe dato sicuramente ancor più lustro alla rassegna fieristica veronese. Sicuramente il nostro settore si merita una bella fiera nazionale e crediamo che la Fieragicola di Verona, grazie alla sua centralità e alle sue capacità, potrà tornare ad essere punto di riferimento come lo era fino a vent’anni fa’.
Per Big Dutchman, che produce anche impianti suinicoli, altro elemento che ci ha spinto a partecipare è stata la presenza anche degli altri settori della zootecnia: poter presentare tutti i nostri prodotti di punta in un’unica manifestazione fieristica biennale comporta per noi notevoli vantaggi organizzativi ed economici.
 

Quali novità tecnologiche porterete?
Saremo presenti con tutte e tre le nostre Business Unit:
BU Egg (impianti per la produzione di uova)

  • Natura Filia – voliera per svezzamento pollastre

*Novità per il mercato italiano

  • Natura Step XL - voliera per galline ovaiole

*Novità per il mercato italiano

  • Natura 70 V18 - nuova versione -voliera per galline ovaiole

*Novità per il mercato italiano

  • Natura Nova Twin 280
  • Sistemi di ventilazione
  • Luci

BU Poultry (impianti per la produzione di polli e tacchini)

  • BelEtage – voliera per i riproduttori polli da carne

*Novità per il mercato italiano

  • Relax - nido per riproduttori
  • Male Chain – alimentatore per galli
  • Mangiatoie per polli e tacchini
  • ViperTouch – il futuro della gestione e il controllo
  • Big Farm Net – programma di gestione e controllo degli allevamenti
  • Sistemi di ventilazione
  • Luci

BU Pig (impianti per la produzione di suini)

  • Dry Exact – sistema di alimentazione a secco

*Novità per il mercato italiano

  • Natural Care –gabbia “parto libero”

*Novità per il mercato italiano

  • Callmatic –sistema di alimentazione per scrofe
  • Hydromix – sistema di alimentazione a liquido
  • Trisort – sistema di selezione suini da ingrasso
  • Sistemi di ventilazione

Qual è la vostra mission aziendale?
Nel febbraio 2017 è stata fondata BD Agricoltura Italia srl, company daughter di Big Dutchman AG, con uffici e magazzino a Castiglione delle Stiviere (MN).
La nostra mission : continuare ad accrescere la nostra presenza ed i nostro fatturato in Italia.

Qual è lo scenario di mercato del vostro settore e che progetto avete per il futuro?
Gli scenari del mercato, Avicolo e Suinicolo, sono senz’altro interessanti per gli anni a venire. I nostri prodotti innovativi con un alto contenuto tecnologico, la nostra storia, i nostri numeri, ci posizionano ai vertici dei leader del mercato mondiale.
Gli allevatori italiani hanno iniziato a conoscerci, e ad apprezzare i nostri prodotti e le nostre soluzioni tecniche. Abbiamo intenzione di continuare su questa strada, e crediamo che Fieragricola potrà essere, nei prossimi anni, un valido partner per raggiungere e consolidare i nostri obiettivi.

FIERAGRICOLA E' MEMBRO DI

IN COLLABORAZIONE CON

PARTNER UFFICIALI

MOBILITY PARTNER

CON IL PATROCINIO DI