La manifestazione nel cuore di Milano da oggi fino a domenica 7 luglio

Veronafiere è presente al Villaggio di Coldiretti a Milano, da oggi fino a domenica 7 luglio da piazza Cannone a piazza Castello, con uno stand dedicato a Fieragricola e B/Open.
Rassegna internazionale dedicata all’agricoltura, Fieragricola è uno dei pilastri di Veronafiere, il cui debutto risale addirittura al 1898. La 114ª edizione si terrà dal 29 gennaio all’1 febbraio 2020, con una forte attenzione all’innovazione e all’economia circolare, una sfida chiave per il settore primario.
Fieragricola è l’unica manifestazione agricola italiana che coniuga una elevata specializzazione alla trasversalità dell’offerta, dedicata ai settori della meccanica, delle tecnologie e innovazioni per vigneto e frutteto, zootecnia (oltre 900 gli animali previsti e due mostre internazionali dedicati alle razze Holstein e Bruna), energie rinnovabili, mangimistica, chimica e sementiero, mezzi tecnici e servizi per l’agricoltura, agro-forestazione, tecnologie per la produzione del vino e dell’olio.
 
Al Villaggio di Coldiretti sarà presente anche B/Open, startup che punta esclusivamente al segmento business del biologico, declinato in tutti i suoi aspetti, dal natural self-care all’alimentazione biologica. La prima edizione è in programma a Verona dall’1 al 3 aprile 2020. Il padiglione Bio foods propone il settore dell’agroalimentare biologico certificato, mentre il padiglione Natural self-care è il salone dei prodotti biologici e naturali per la salute, la cura e il benessere del corpo.
Più specificatamente, nel segmento dell’alimentazione biologica saranno rappresentati anche i prodotti nutraceutici, dietetici, integratori, pet food, servizi, packaging ecologici; ingredientistica per prodotti bio, ma anche prodotti per il benessere; bellezza e cura della persona comprenderanno cosmesi, trattamenti naturali, piante officinali e derivati, prodotti per la salute e la cura della persona, servizi.

«Siamo presenti al Villaggio di Coldiretti, evento che porta l’agricoltura e i prodotti enogastronomici del Made in Italy nel cuore di Milano con due manifestazioni di Veronafiere che hanno fatto della trasversalità, della biodiversità e dell’innovazione come nel caso di Fieragricola e della sostenibilità nel caso di B/Open i propri tratti distintivi, puntando in entrambi i casi a soddisfare le esigenze degli operatori.»

– spiega Flavio Innocenzi, direttore commerciale di Veronafiere -

«Pur essendo Fieragricola e B/Open rivolte a visitatori professionali molto diversi da chi animerà in questo weekend il Villaggio di Coldiretti di Milano, i tratti della biodiversità e della sostenibilità, accanto alla sicurezza alimentare, sono valori condivisi anche dai cittadini e dai consumatori, che rappresentano i destinatari finali di un percorso all’interno di filiere simbolo del Made in Italy».

Fonte: Ufficio stampa Veronafiere

FIERAGRICOLA E' MEMBRO DI

IN COLLABORAZIONE CON

PARTNER UFFICIALI

MOBILITY PARTNER