Mantovani: «Partnership su segmenti strategici della zootecnia»

Accordo tra Fieragricola, rassegna internazionale dedicata all’agricoltura e alla zootecnia, e Unaitalia (Unione nazionale delle filiere agroalimentari carni e uova), l’associazione di categoria che rappresenta oltre il 90% dell’intera filiera avicunicola nazionale e una parte di quella suinicola, in vista della 114ª edizione della manifestazione biennale, in programma a Veronafiere dal 29 gennaio all’1 febbraio 2020.

L’obiettivo della collaborazione riguarderà la promozione nazionale delle filiere avicole e suinicole del sistema associativo di Unaitalia, a cui appartengono le principali realtà del settore. La partnership tra Fieragricola e Unaitalia, in particolare, passerà attraverso una condivisa valorizzazione delle filiere già a partire dal 2019 e un solido programma convegnistico, volto a sensibilizzare il sistema rispetto a nuovi modelli organizzativi improntati alla qualità e alla tracciabilità e rivolti alla tutela del consumatore finale.

«Da sempre punto di riferimento per il mondo agricolo, Fieragricola con questa partnership desidera potenziare due segmenti strategici nell’ambito della zootecnia nazionale come avicoltura e suinicoltura e siamo molto soddisfatti che Unaitalia abbia individuato Verona come piazza di riferimento per tali comparti allevatoriali – afferma il direttore generale di Veronafiere, Giovanni Mantovani –. Alla luce di un’attenzione crescente che la nostra rassegna internazionale dedica all’allevamento, quale elemento portante dell’azienda agricola, abbiamo ritenuto che Unaitalia potesse moltiplicare l’impatto diretto di Fieragricola sugli allevatori avicoli e su filiere che hanno grandi potenzialità sui mercati esteri».

«Siamo felici di poter valorizzare le eccellenze della filiera avicunicola e suinicola nazionale che rappresentiamo grazie alla partnership con Fieragricola e alla crescente attenzione dedicata alla zootecnia – afferma il presidente di Unaitalia, Antonio Forlini –. Intendiamo portare all’interno di questo progetto tutte le migliori e più innovative esperienze che all’interno delle nostre filiere vengono sviluppate quotidianamente nella gestione degli allevamenti e nell’attenzione al benessere animale».

Più specificatamente, gli asset sui quali approfondire l’offerta fieristica riguardano la genetica, le tecnologie per la realizzazione delle strutture e la gestione degli allevamenti, nutrizione e benessere animale. Unaitalia avrà il proprio stand istituzionale al padiglione 11 durante Fieragricola 2020 e sarà coinvolta nella gestione dell’area Forum con convegni, seminari, tavole rotonde su innovazioni, tendenze e modelli relativi alla filiera avicola italiana, comprese case history di economia circolare, tema portante della 114ª edizione di Fieragricola.

Unaitalia, inoltre, sposterà presso Fieragricola 2020 la terza edizione del «Premio avicoltore dell’anno», che si celebrerà all’interno dell’area Forum.

 

Fonte: Ufficio stampa Veronafiere

 

FIERAGRICOLA E' MEMBRO DI

IN COLLABORAZIONE CON

PARTNER UFFICIALI