Aiuti ai poveri con il latte delle ville pontificie di Castel Gandolfo

Mentre l’Italia si appresta a varare una rete per gli aiuti agli indigenti, articolata su un paniere di prodotti, anche il Vaticano ha messo in piedi una catena di solidarietà per aiutare i più poveri. Il lockout dell’Italia, scossa profondamente dal Coronavirus, squarcia il velo sul tema della povertà e di nuove difficoltà figlie di una pandemia che solo fino a qualche mese fa sembrava fantascienza.

Ogni giorno – informa l’Osservatore Romano – partono dalle Ville Pontificie di Castel Gandolfo centinaia di confezioni di latte fresco, destinate ai poveri per il tramite dell’Elemosineria Apostolica.

Una «busta del cuore» con beni di prima necessità, per non abbandonare chi non può nemmeno contare su un tetto.

Per ricevere nuovi aiuti o per sostenere la catena di aiuto ai poveri attraverso il coinvolgimento di associazioni o parrocchie, è possibile contattare il numero 348/1300123.

 

FIERAGRICOLA E' MEMBRO DI

IN COLLABORAZIONE CON

PARTNER UFFICIALI

MOBILITY PARTNER

CON IL PATROCINIO DI