ANCHE IL GRUPPO K-ADRIATICA AL SIAM IN MAROCCO: OBIETTIVO MAGHREB, ANGELINI: «PUNTIAMO A UNA MAGGIORE INTERNAZIONALIZZAZIONE»

15-02-2017
Fieragricola
Stampa la pagina

Focus sulla partnership tra Fieragricola e il Salone internazionale dell’agricoltura di Meknès

ANCHE IL GRUPPO K-ADRIATICA AL SIAM IN MAROCCO: OBIETTIVO MAGHREB, ANGELINI: «PUNTIAMO A UNA MAGGIORE INTERNAZIONALIZZAZIONE»

«L’azienda K-Adriatica sarà al Siam di Meknès dal 18 al 23 aprile prossimi perché intende rafforzare la presenza in tutta l’area del Maghreb. Abbiamo una filiale operativa proprio in Marocco e vogliamo consolidare il mercato su tutta la sponda meridionale del Mediterraneo, così come sviluppare il mercato estero, come strategia di business».


Fieragricola ha incontrato il Direttore Commerciale Luigi Angelini Lo spiega Luigi Angelini, direttore commerciale e marketing per l’Italia e l’Estero del gruppo K-Adriatica, realtà che produce concimi e fertilizzanti. Il core business è la produzione di fertilizzanti granulari come NPK-PK-NP e una ampia gamma di e azotati a lenta cessione (slow release) e da cinque anni a questa parte il Management Adriatica ha deciso di intraprendere la strada della differenziazione, specializzazione, attraverso una sua presenza significativa nel mercato delle specialistica nutrizionale e della nutrizione mirata. Così sono avvenute due importanti acquisizioni, quali Agorfill, situata a Padova e Iko Hydro a Rutigliano di Bari, due aziende leader nella produzione e commercializzazione di specialità, quali fogliari, biostimolanti, idrosolubili, liquidi, microelementi e tanto altre novità.

Ciò ha garantito ad Adriatica di essere presente in maniera massiccia nel business della nutrizione e offrire ai suoi clienti/distributori un catalogo con un’ampia scelta di prodotti per coprire tutte le diverse esigenze della nutrizione di tutte le colture. Interessanti sono gli sviluppi di alcuni prodotti in Sudamerica come in Cile e Perù, ad esempio, sono impiegati su colture come mango e papaya, ma anche nell’Europa dell’Est, nell’area balcanica, in Polonia, Bulgaria, e Kosovo, o ancora in Egitto, nel Maghreb e in Grecia.

La sede principale è a Loreo (Rovigo), ma l’azienda può contare su una sede con annesso impianto di produzione NPK a Vukovar (Croazia) per l’area dei Balcani, oltre a una filiale operativa in Marocco, Adriatica Maghreb.

A breve costituirà una società denominata Adriatica Hellas per il mercato  Grecia e Cipro.


Il futuro è internazionalizzare «Il futuro per noi è l’internazionalizzazione – specifica Angelini e la nostra volontà è quella di rafforzare la nostra presenza sui mercati europei, ma anche su quelli più dinamici come la Cina, l’India, il Cile, il Perù, il Maghreb, dove la tecnica e la professionalità degli operatori è di altissimo livello».

Circa il 30% del fatturato totale di K-Adriatica (intorno ai 160 milioni di euro con 250 dipendenti) è frutto dell’export, destinato nelle strategie aziendali a cresceree a strutturarsi in maniera significativa, anche grazie alla partecipazioni a manifestazioni internazionali come appunto il Salone dell’agricoltura del Marocco o come lo è stato per Fruit & Logistic di Berlino, per Interpoma Cina o Salone della Agricoltura in Slovenia.

«Il futuro del settore – prevede Angeliniassicurerà sempre maggiore spazio ai prodotti speciali, all’assistenza, al supporto tecnico, alla diffusione del know how come elemento di spinta per tecniche di concimazione sempre più mirate e sostenibili, in grado di assecondare le diverse fasi di assorbimento delle colture».


Sostenibilità, Efficienza,Qualità La mission di K-Adriatica è quella di essere sempre più vettori di sostenibilità ed efficienza, grazie a prodotti ad alta efficienza, che rispondano alle esigenze di miglioramento della qualità dei prodotti in campo e nelle fasi successive della commercializzazione, come ad esempio la shelf-life nel rispetto dell'ambiente. 

Perché la sostenibilità può benissimo avere un’anima chimica.




Fonte: Servizio Stampa Fieragricola-Veronafiere


!! attenzione !!

Nessuna agenzia esterna è autorizzata a proporre e/o raccogliere pubblicità per conto di Veronafiere