16
MAR
2018

Meccanizzazione

I TRATTORI MCCORMICK PRONTI A PARTIRE PER IL SUDAFRICA

Dopo l’Australia, i trattori di Xtractor riaccendono i motori per partire alla scoperta del Sudafrica: un itinerario di 6000 chilometri che verrà percorso in 55 giorni di viaggio.

Xtractor Around the World è una grande avventura nata per promuovere consapevolezza riguardo a grandi temi del nostro tempo: rispetto per l’ambiente, utilizzo responsabile delle risorse, nutrizione e salute. Temi importanti che chiamano in causa il rapporto tra uomo e natura, un rapporto ancestrale basato sulla terra.

 

Proprio per sottolineare il legame forte con madre terra, i trattori McCormick X8 e X7 equipaggiati con pneumatici BKT guideranno l’entusiasmante missione di Xtractor.

 

Dopo l’Australia, i trattori di Xtractor riaccendono i motori per partire alla scoperta del Sudafrica e sarà un altro viaggio appassionante per la varietà dei paesaggi, per i grandi parchi e l’eccezionale ricchezza di animali, per lo straordinario patrimonio naturale, etnico e culturale che si snoderà lungo un itinerario di 6000 chilometri che contiamo di coprire in 55 giorni di viaggio.

 

Da Cape Town, punto di partenza della spedizione all’inizio di aprile 2018, i trattori McCormick si faranno strada tra i vigneti della costa meridionale per poi affrontare le immense distese semidesertiche dell’interno. Si spingeranno nel profondo del grande Karoo fino al Kalahari, tra dune di sabbia e orizzonti infiniti. Dall’estremo nord-ovest faranno rotta verso est, troveranno le montagne (e forse la neve) nel piccolo regno montano del Lesotho. Una discesa a precipizio dagli imponenti bastioni dei monti Drakensberg li riporterà al mare, l’Oceano Indiano questa volta, per visitare alcune delle riserve naturali più belle del Sudafrica. Con il Kruger e l’arrivo a Johannesburg e Pretoria si chiuderà la seconda avventura di Xtractor.

 

Alla guida dei trattori ci saranno autisti d’eccezione, Carabinieri Forestali e del I° Reggimento Tuscania, uomini e donne che con la loro professionalità ci aiuteranno a sviluppare i temi ambientali che ci stanno a cuore e completare con successo la missione di Xtractor.

 

Amref, la più grande organizzazione sanitaria no profit presente in Africa, ci consentirà di approfondire i temi della nutrizione e della salute e allo stesso tempo di lasciare un segno tangibile del passaggio di Xtractor in Sudafrica. Avremo l’occasione di realizzare con i nostri trattori un orto per gli utenti di un ambulatorio mamma-bambino e un campetto da calcio dove i ragazzi potranno giocare, fare esercizio e mettere in pratica le buone regole di vita sana che imparano in classe.

 

Fonte: TRACMAG - SCI Media

Previous

VALTRA PASSA AL CARBURANTE DERIVANTE AL 100% DA FONTI...

Next

VALTRA MASTER CUP: IL CONDUCENTE PIU' ESPERTO E' UNO...